Nuk Magic Cup


Non so voi, ma io prima di acquistare un prodotto, che sia un prodotto cosmetico per me, qualcosa per le bimbe o anche solo del semplice detersivo per lavare il pavimento, passo giorni e giorni a leggere review e impressioni su vari forum e siti web. Sin dalle prime fasi dello svezzamento della mia prima figlia, mi ero più volte documentata su tazze e bicchieri per farle bere acqua, visto che di biberon non ne voleva proprio sapere. Ma ogni volta c’era sempre qualcosa che non andava e finiva sempre allo stesso modo con lei che si faceva la doccia ad ogni pasto. Per non parlare di quando faceva pastrocchi vari a tavola con pane e altro cibo nel bicchiere, tipo zuppetta, o dei poveri divani impregnati di succhi vari.

Dopo quasi un anno e mezzo di tentativi vani, la soluzione mi è arrivata da Amazon come per magia.

E si, proprio magia, visto che questo bicchiere di magico ha anche il nome: Nuk Magic Cup.

 

Questo bicchiere è infatti un ottimo strumento per aiutare i bimbi piccoli ad imparare a bere da un bicchiere vero e proprio, senza correre il rischio di bagnarsi come invece accadrebbe con un classico bicchiere. La magia sta proprio nel sistema anti rovesciamento, che è composto da un disco, una sorta di membrana, in silicone che permette al bimbo di bere da tutti i bordi del bicchiere e nello stesso tempo di non far fuoriuscire il contenuto in caso di caduta o agitamento della cup.

Ma come funziona? Facilissimo! Ha lo stesso procedimento del biberon, per cui per bere il bambino dovrà succhiare e in questo modo la membrana di silicone farà passare l’aria e fuoriuscire l’acqua.

 

 

 

Il bicchiere si smonta facilmente in tre parti così da poter essere lavato per bene ed igienizzato e sterilizzato, così noi mamme possiamo star tranquille; si può tranquillamente portare in borsa senza rischiare di bagnare tutto ma, e questa è forse l’unica pecca, se la Nuk avesse pensato anche ad un tappo, il trasporto sarebbe stato di certo più igienico. Ma vista la validità del prodotto, mi sento di consigliarlo comunque. È inoltre leggerissimo, così anche i bambini più piccoli potranno bere da soli, visto che ha anche una forma che, pur non avendo manici, facilita la presa da parte del bimbo, anche se piccolino. La confezione riporta infatti la scritta 8+mesi e io a breve ne acquisterò uno per la mia piccola che proprio da pochi giorni ha compiuto 9 mesi.

 

 

 

 

Noi lo abbiamo comprato poco più di tre mesi fa ed è perfetto, ma forse con il tempo, il disco in silicone potrebbe far meno presa e lasciare fuoriuscire qualche goccia, ma nulla rispetto a quando la nostra piccola peste rovesciava un bicchiere intero. Cercando online, sono riuscita a trovare su Amazon, la guarnizione in silicone di ricambio ma onestamente, oltre ad averla trovata al momento disponibile solo nella versione azzurra da maschietto, l’ho trovata ad un prezzo ben superiore al prezzo dell’intero bicchiere. Per cui penso che convenga eventualmente riacquistare il bicchiere qualora si rompesse, piuttosto che pagare quasi il doppio solo per la guarnizione!

Noi abbiamo acquistato la versione da bimba rosa con le meduse e il cavalluccio marino disegnato, ma ne esistono anche di versione maschili in azzurro, blu o verde con elefanti, granchietti o balene! Il prezzo è di circa 10E e lo trovate sia in negozi come IoBimbo, Bimbostore e simili o su Amazon, come abbiamo fatto noi.

Il materiale è ottimo, personalmente quando lo apro per lavarlo non sento assolutamente odore di plastica come invece mi è capitato con altri bicchieri, è leggero e resistente alle cadute. E’ realizzato in Polipropilene (PP), materiale privo di BPA, sicuro ed igienico.

Insomma, un ottimo alleato per noi mamme alle prese con bimbi che devono imparare a bere da soli.. proprio la magia che stavamo aspettando!

 

A presto

G.

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *